Dati Elettorali
Elezioni 2015
Elezioni Comunali 2015
Sindaco e Liste
Consiglieri
*I dati non sono definitivi in quanto in alcuni verbali non sono stati riportati i voti di preferenza
Avviso turno di ballottaggio
Adempimenti di rispettiva competenza in vista di ballottaggio
Referendum 2017
Referendum popolari di Domenica 28 Maggio 2017
Convocazione dei comizi elettorali
Elezioni Politiche 2018
Elezioni politiche 04 Marzo 2018 - OPZIONE degli elettori residenti all’estero per il voto in Italia.

Il 4 marzo 2018 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Parlamento italiano. In occasione delle elezioni politiche gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza per eleggere i propri rappresentanti alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica scegliendoli fra i candidati che si presentano nella propria ripartizione della circoscrizione Estero. In alternativa al voto all'estero è possibile per gli elettori ivi residenti scegliere di votare in Italia presso il proprio Comune. Tale diritto, ove non sia già stato esercitato in corso d’anno 2017 con espresso riferimento alle prossime elezioni politiche e cioè entro l’anno precedente a quello previsto per la scadenza naturale della legislatura ( Marzo 2018 ), può essere esercitato, per effetto dell’avvenuto scioglimento anticipato delle Camere, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) all'ufficio consolare nella circoscrizione di residenza dell'elettore entro l'8 gennaio 2018. Per tale comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo scaricabile qui.
Come prescritto dalla normativa vigente, sarà cura degli elettori verificare che la comunicazione di opzione eventualmente spedita per posta sia stata ricevuta in tempo utile dal proprio Ufficio consolare. La scelta di votare in Italia può essere successivamente revocata con una comunicazione scritta da inviare o consegnare all’Ufficio consolare nella circoscrizione di residenza dell'elettore con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l’esercizio dell’opzione. La scelta (opzione) di votare in Italia è valida solamente per una consultazione elettorale.
Elezioni Politiche del 4 Marzo 2018 - Documentazione e Allegati
Elezioni Politiche del 4 Marzo 2018 - Risultati
Elezioni Europee 2019
In Italia si voterà domenica 26 maggio 2019 dalle ore 7 alle ore 23.
La legge di stabilità 2014 (legge 27 dicembre 2013, n. 147), all'art. 1 - comma 399, stabilisce infatti che: "A decorrere dal 2014 le operazioni di votazione in occasione delle consultazioni elettorali o referendarie si svolgono nella sola giornata della domenica, dalle ore 7 alle ore 23".
Torna all'inizio del contenuto